IL TIRAMiSù
L'origine, la storia, la ricetta
del dolce italiano più mangiato al Mondo

Il Tirame (nome originale . dal dialetto veneto)
del cuoco pasticciere Roberto Linguanotto (chiamato Loli)


La Passione è l'ingrediente principale

Sono Roberto Linguanotto chiamato Loli, nato a Treviso nel 1943.
Il mio lavoro, una grande passione, ha determinato uno stimolo continuo a provare sempre cose nuove, ho maturato la mia esperienza come cuoco pasticciere per i primi 15 anni, poi come maestro gelatiere.

Lavorare nel prestigioso ristorante "Alle Beccherie" a Treviso è stata la spinta per mettermi alla prova, dimostrando che, anche con semplici ingredienti e senza rinunciare alla tradizione, può nascere qualche cosa di magico, il Tiramesù!

Diventato maestro gelatiere, ho continuamente provato e ricercato, con una unica meta, raggiungere la soddisfazione del cliente.

Ho lavorato per grandi aziende, la Nortongate-Pregel e Pernigotti, con mansioni di tecnico dimostratore soprattutto all'estero, in tutta Europa area del Mediterraneo e Cina, orgoglioso di trasmettere e diffondere il made in Italy ed il made in Treviso.

Gratificato di tutto quello che ho potuto imparare.


Semplicità

La semplicità nei gesti e nelle cose di ogni giorno aiuta a cogliere il vero significato della vita, sono le cose semplici ad essere più apprezzate.

Gusto

Il gusto è dare pià attenzione alle cose naturali, la continua ricerca per le novità senza rinunciare al gusto del naturale, del vero.

Simpatia

La simpatia è il vassoio per servire emozioni, emozioni vere che con il sorriso aiutano a rendere leggera la vita di tutti i giorni.